ragazza con capelli ricci tiene in mano un avocado aperto a metà

5 maschere per capelli ricci fai da te: semplici e naturali

Non c’è dubbio, i capelli ricci sono difficili da gestire, ma, se curati quotidianamente, anche in casa con prodotti naturali, possono diventare  molto affascinanti. Per avere ricci definiti, sani, idratati e lucenti, ti consigliamo di provare delle maschere per capelli ricci homemade naturali, perfette come impacchi per ricci rovinati: basta solo scegliere gli ingredienti giusti! Non dimenticare di completare il tuo styling con prodotti per capelli ricci di qualità e che non contengano sostanze chimiche.

Ecco 5 maschere fai da te per ottenere ricci ben definiti:

Maschera nutriente all’avocado

La maschera all’avocado per capelli ricci frutta tutte le preziose proprietà di questo frutto: ossia vitamine, acidi grassi e minerali. Potrai così ottenere dei capelli setosi e lucidi con un impacco molto facile da realizzare.

Gli ingredienti:

  • metà avocado ;
  • 5 gocce di olio di lavanda

Frulla i due ingredienti insieme, fino a ottenere un composto morbido. Applica sulla cute e sui capelli, fino alle punte, e lascia riposare per mezz’ora. Dopodiché lavali normalmente utilizzando uno shampoo pensato proprio per i ricci. Puoi ripetere questo trattamento di bellezza due volte al mese: noterai subito la differenza.

Maschera anti-crespo al latte di mandorla

Il latte di mandorla è un ingrediente perfetto per preparare una maschera per capelli ricci fai da te. Grazie al latte di mandorla, potrai mantenere l’idratazione dei tuoi capelli: aggiungendo anche ingredienti come yogurt, olio di sesamo e qualche goccia di olio d’arancio dolce, potrai assicurarti un’azione profonda e rigenerante.

Ecco gli ingredienti di questo impacco per ricci rovinati:

  • 40 ml di latte di mandorla;
  • 2 cucchiai di yogurt naturale intero;
  • 1 cucchiaio di olio di sesamo;
  • 5 gocce di olio essenziale d’arancio dolce.

Innanzitutto unisci il latte di mandorla con lo yogurt in una ciotola, fino a creare un composto cremoso. Aggiungi quindi l’olio di sesamo e l’olio essenziale di arancio e applica sui capelli umidi aiutandoti con un pettine a denti larghi. Lascia in posa per 45 minuti e risciacqua abbondantemente, lavandoli con uno shampoo delicato. Questo tipo di maschera può essere utilizzata anche una volta a settimana.

Maschera ristrutturante allo yogurt

Un’altra maschera per capelli ricci fai da te, naturale e da provare a casa, ha come elemento principale lo yogurt ed è perfetta per capelli spenti e opachi. Lo yogurt è infatti ricco di acidi grassi che nutrono i capelli, lasciandoli particolarmente morbidi.

Gli ingredienti:

  • 6 cucchiai di yogurt bianco;
  • 1 albume d’uovo.

Mescola lo yogurt con l’albume d’uovo, da montare a neve, e applica il composto sui capelli ricci per 15 e 30 minuti. Risciacqua e lava con uno shampoo idratante: la tua chioma risulterà subito più sana e molto luminosa.

Maschera olio e miele per capelli più morbidi

  • 3 cucchiaini di miele;
  • 2 cucchiaini di olio.

Sono questi gli ingredienti semplici per creare uno dei rimedi fai da te per una chioma morbida e setosa. Il miele ha proprietà idratanti e ricostituenti; mentre l’olio d’oliva nutre e ammorbidisce, creando anche una sorta di patina contro lo smog.

Il procedimento per preparare l’impacco è davvero semplice: basta mescolare miele e olio finché non diventerà omogeneo. Contrariamente alle altre maschere elencate, questa va applicata solo sulle lunghezze, lasciandola agire per un tempo compreso tra 30 minuti e due ore, dopo aver avvolto i capelli nella pellicola trasparente. Sciacqua e lavali normalmente: risulteranno subito molto più soffici e lucenti.

Maschera fortificante semi di lino e rosmarino

I tuoi capelli ricci sono spenti e rovinati? Un’ottima soluzione per prendertene cura è una maschera con semi di lino e rosmarino. Infatti i semi di lino hanno proprietà ristrutturanti e aiutano i capelli ad essere più forti; mentre il rosmarino è rimineralizzante, sebo-regolatore e può vantare anche delle proprietà antisettiche.

Gli ingredienti:

  • 15 ml di olio;
  • 5 gocce di essenza di rosmarino.

Solo due semplici ingredienti e il gioco è fatto. Dopo aver fatto riposare il composto per un paio d’ore, puoi applicarlo su cute e chioma per circa 45 minuti. I capelli vanno quindi sciacquati con cura e lavati come al solito. Questo particolare trattamento fortificante può essere effettuato anche due volte al mese, alternandolo con uno anti-crespo o con un impacco ristrutturante.