#AIDSISNOTDEAD 2018

Da oltre dieci anni il brand ContestaRockHair promuove regolarmente la campagna di utilità sociale e di rilevanza nazionale e internazionale AIDS IS NOT DEAD. L’iniziativa, che abbraccia tutti i saloni ContestaRockHair nel mondo, è promossa dal 1° Dicembre di ogni anno in occasione del WORLD AIDS DAY – giornata mondiale della lotta contro l’AIDS – e quest’anno è supportata da sei testimonial d’eccezione fotografati da Matteo Casilli: Gazzelle, Lorena Cesarini, Michele Riondino, L I M, Daniel Plentz e Ramiro Levy dei Selton ci hanno messo la faccia!

Gazzelle

Nel corso del mese di Dicembre, in tutti i saloni ContestaRockHair nel mondo si distribuiranno i CONDOM #AIDSISNOTDEAD, e tutti i fondi raccolti saranno devoluti alla LILA – Lega Italiana della Lotta conto l’AIDS. Inoltre, da quest’anno si potrà donare anche online tramite le pagine social Contestarockhair e il sito web.

Tutti coloro che contribuiscono alla campagna sono invitati a “metterci la faccia”, partecipando alla PHOTO CALL promossa in tutti i saloni del brand e online diventando loro stessi testimonial:

  1. Prendi un condom e scattati una foto
  2. Condividila sui social con l’hashtag #AIDSISNOTDEAD
  3. Tagga 2 tuoi amici e invitali a fare lo stesso

Fai ORA la tua donazione: CLICCA QUI!

L I M

AIDS IS NOT DEAD è una campagna ideata da ContestaRockHair. La campagna invita alla prevenzione attraverso l’uso del condom quale principale strumento di difesa per chiunque abbia una vita sessuale attiva. Per evitare il contagio da malattie sessualmente trasmissibili, il condom rimane il nostro unico alleato, ma purtroppo barriere culturali, pregiudizi e cattiva informazione ne fanno troppo spesso ancora oggi un tabù. AIDS IS NOT DEAD ci ricorda quanto proteggerci ci renda liberi, mostrando tutta la naturalezza di un gesto che nella sua semplicità può – e deve – far parte della nostra intimità.

Michele Riondino

Onlus Nazionale riconosciuta a livello mondiale, la LILA è sin dal 1987 in prima linea sul tema della prevenzione dal virus HIV, nonché una delle prime realtà a parlare di profilattico sui media. Si occupa di prevenzione contro la diffusione del virus HIV, offre sostegno e servizi alle persone sieropositive o con AIDS, alle loro famiglie e a tutti coloro che ne sono coinvolti; tutela i diritti delle persone con HIV o AIDS; sviluppa campagne di sensibilizzazione e di educazione alla salute rivolte a tutta la popolazione e promuove una cultura della solidarietà contro ogni forma di intolleranza e di esclusione sociale.