ragazzo asiatico tieni in mano la cera per capelli firmata contestarockhair negozio di parrucchiere

Differenza tra pasta e cera per capelli

Due prodotti per lo styling, simili tra loro, ma da utilizzare per scopi diversi. La differenza tra la pasta e la cera per capelli, oltre che nella composizione, è anche nel risultato che vuoi ottenere. Entrambe possono essere usate per creare molti nuovi look e dare sfogo alla creatività.

Ma, mentre la pasta è più adatta per scolpire alla perfezione i capelli, la cera dà lucentezza e li modella. Scopri le differenze e come dare un tocco in più al tuo stile!

Pasta per capelli: a cosa serve e come si usa

Capelli corti o lunghi: puoi utilizzare la pasta modellante su qualsiasi lunghezza. Applicata sui capelli corti, li valorizza dando forma e stabilità duratura. Puoi infatti creare la tua acconciatura, scegliendo la forma desiderata, con la sicurezza che si manterrà a lungo. Particolarmente indicata per tagli scomposti, è perfetta anche per tagli medio-lunghi, perché definisce e separa le ciocche. Non appesantisce e non lascia fastidiosi residui. Una caratteristica che rende la pasta per capelli preferibile rispetto al gel, che può invece indurirli e dare un effetto meno naturale.

Come applicare la pasta per capelli? Prendine una piccola quantità con le dita, strofinala sulle mani, in modo che diventi più morbida, e spalmala sulle punte o sulle ciocche asciutte, a seconda dell’effetto che vuoi ottenere. La chioma risulterà lucida e ben scolpita, pronta per affrontare l’intera giornata!

La Molding Paste è la nostra pasta per capelli che fissa e non secca: una formula pensata per dare vita anche ai look più estrosi. Semplice da usare, non contiene fornaldeide né parabeni; inoltre non è testata sugli animali e rispetta l’ambiente.

Cera per capelli: a cosa serve e come si usa

La cera per capelli è un altro prodotto molto quotato per l’hairstyle: dà infatti una maggiore lucentezza al capello, modellandolo senza appesantirlo. Rispetto al passato, in cui risultava più dura, le nuove formule rendono la cera per capelli oggi più morbida e malleabile. Puoi sceglierla sia se hai un taglio corto, per dare un po’ di movimento, che su tagli medio-lunghi, soprattutto sui ricci: puoi infatti domarli e definirli uno ad uno alla perfezione. La cera è la soluzione ideale se intendi dare alla tua chioma un effetto ordinato, controllando allo stesso tempo il crespo o l’elettricità statica. Non ha però un potere fissante: riesce a domare i capelli senza creare quell’antiestetico “effetto cartone”.

Va applicata in piccole quantità, da prendere con le dita e scaldare tra le mani, su capelli asciutti. Se i capelli sono fini, puoi utilizzarne una dose maggiore. L’importante è che non arrivi sul cuoio capelluto, perché alla lunga potrebbe soffocarlo. Per dare forma al tuo look puoi aiutarti con il phon, se necessario, ma evita la piastra.

La Wax Matte è uno dei prodotti più venduti del nostro shop. È un mix di cere dall’effetto opaco e strutturante immediato. Può vantare una formula arricchita con argilla re-mineralizzante ma senza parabeni e formaldeide. Nessun residuo ma protezione per l’intera giornata!

Tutte le differenze tra pasta e cera per capelli

La pasta e la cera per capelli non possono mancare tra i prodotti da tenere sempre a disposizione: ti aiutano a sistemare anche le chiome più indomabili, senza rinunciare allo stile. Hanno entrambe una consistenza morbida, ma mentre la pasta per capelli mantiene i capelli nella posizione desiderata, la cera per capelli ha più flessibilità e dona brillantezza. La maggiore differenza tra pasta e cera per capelli risiede infatti nel loro effetto: la pasta dona forme precise, ed è pensata anche per creare dettagli eleganti; mentre la cera una maggiore definizione e luminosità. Puoi utilizzarle tutte e due a seconda del mood della giornata: darai l’opportunità ai tuoi capelli di farsi notare, ma senza rovinarli o seccarli.