Combattere l’inquinamento? E’ possibile!


main-image-impatto-zero-2011-2012

L’inquinamento è uno dei problemi che più stanno facendo soffrire l’ecosistema terrestre. Viviamo infatti in un’epoca in cui l’equilibrio tra l’essere umano e l’ambiente circostante è fortemente compromesso dall’attività industriale e dalla diffusione sempre più capillare di elementi inquinanti nelle attività quotidiane.

Per cercare di equilibrare la situazione è stato firmato nel 2005 a Kyoto un trattato tra i grandi della terra, che prevede l’impegno a limitare nel corso dei prossimi anni l’inquinamento delle nazioni industrializzate. A questo accordo però, USA, Cina e India non hanno preso parte, e la loro mancata inclusione compromette fortemente qualsiasi risultato raggiungibile.

Ma cosa significa inquinamento? Significa in primo luogo immissione nell’atmosfera terrestre di quantità eccessive di anidride carbonica (CO2). L’atmosfera terrestre tende naturalmente a conservare questo gas perché trattiene il calore del sole e permette di mantenere la terra ad una temperatura mite. Ma l’immissione di quantitativi fuori controllo, stanno portando ad un aumento della temperatura del pianeta non regolato più dalla natura, cosa che sta causando lo scioglimento di ghiacciai, l’innalzamento dei mari ed altri scompensi climatici.
Il risultato infatti è che oggi la produzione di CO2 non viene più sufficientemente compensata dalle risorse naturali del pianeta, in primo luogo le piante, provocando gravi squilibri al clima.

ContestaRockHair vuole fare la sua parte per combattere questo fenomeno, ed ha aderito dal 2009 all’iniziativa IMPATTO ZERO di LifeGate, che prevede la creazione di nuove foreste nel mondo per bilanciare l’inquinamento. In questo modo i 43.794 kg di CO2 prodotti dai nostri saloni sono stati compensati completamente dalla creazione di 21.786 mq di foresta in Costa Rica.

Per ringraziare tutti i nostri clienti che hanno reso possibile quest’attività, abbiamo deciso di consegnare un attestato nominativo alla reception. Quest’attestato però non serve solo per ringraziarvi di aver scelto un hair-style a impatto zero, ma anche per ricordarvi che per combattere l’inquinamento ognuno di voi può fare la sua parte.

RISORSE:

Capelli e inquinamento? Possono salvare dai disastri ecologici: 

http://www.ecoblog.it/post/1975/capelli-per-fermare-il-petrolio I capelli hanno una grande proprieta assorbente nei confronti di elementi inquinanti come il petrolio, e negli USA vengono utilizzati per ripulire le coste colpite da disastri ecologici.

Inquinamento in Italia, qual’è la situazione?

http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/03/20/inquinamento-dellaria-nord-italia-maglia-nera-deuropa-lombardia-irrespirabile/198814/ In questo articolo vengono resi noti i dati riguardanti l’inquinamento nel nostro paese rilevati dall’European Environment Agency.

Inquinamento e salute, qual’è la correlazione?

http://www.scienzaeconoscenza.it/articoli/inquinamento-aria-malattie.php Qui vengono spiegate le motivazioni che portano alla contrazione di malattie a causa dell’inquinamento atmosferico.

Facebook icon Instagram icon Twitter icon Snapchat icon Pinterest icon Google Plus icon YouTube icon