NUOVA APERTURA A ROMA TESTACCIO


foto_sito_testaccio

Apre un nuovo salone, in via Amerigo Vespucci 23, nel cuore del rione storico di Testaccio.

Nuovo salone, nuovo concept per gli interni. Varcando la soglia sarete catapultati nell’atmosfera di una vera casa anni ’60. Superfici in formica, carte da parati, lampadari e suppellettili di fattura originale dell’epoca, si combinano nello spazio del salone, ricreando la suggestione di quegli anni piena di vita e di ricordi. Ogni pezzo d’arredo è stato selezionato con cura e contribuisce a rappresentare un esempio fedele dell’arredamento italiano del periodo . Il rigore nella scelta e la coerenza nella datazione degli articoli è garantita dalla collaborazione con il laboratorio di arredamento Anticaja, una realtà che fa del recupero e del riutilizzo una filosofia di vita, costituendo a Roma un punto di riferimento per gli addetti del settore e per gli appassionati. Se impazzite per la seduta su cui vi hanno fatto i capelli o per la poltroncina dove avete aspettato comodamente il vostro turno, chiedete pure e scoprirete come fare per portarveli a casa. Ogni elemento d’arredo è un pezzo unico e si può acquistare, ma lo si può ritirare solo quando sarà sostituito da un articolo con le stesse caratteristiche. Questo sistema circolare di “ri- cambio” trasforma il salone in un informale spazio espositivo sempre nuovo . 

La scelta di un design ricercato che ricreasse in maniera originale la “casa della nonna”, affonda i suoi motivi nell’ecologia e nella ricerca di uno stile di vita più eco-compatibile : acquistare oggetti di seconda mano non significa solo prevenire alla radice la produzione di nuovi rifiuti ma significa dare ad essi una seconda chance di vita, rendendo il consumo critico e sostenibile. Da dove vengono le cose che ci ruotano intorno e, soprattutto, dove vanno a finire? Basta trascorrere una domenica nei mercatini dell’usato o fare una capatina in soffitta o in cantina. Mobili, lampade, sedie, tavoli…sono lì, abbandonati e accantonati talvolta nel posto più nascosto della casa.

E’ il TEOREMA del RIUSO : Ciò che non serve più a te, può servire ad altri. Ciò che non serve più ad altri, può servire te. Il riuso va inteso come un’alternativa al concetto dell’ usa e getta. Esso si attua quando le funzioni per cui è stato creato l’oggetto sono riviste alla luce di un suo nuovo ed originale utilizzo. Il nuovo salone ContestaRockHair sarà un luogo a cui affezionarsi, dove sentirsi a casa e rilassarsi mentre ci prendiamo cura dei vostri capelli. Ancora una volta il “ROCK” non rappresenta per il nostro gruppo un codice stilistico ma un attitudine “rivoluzionaria” di proporre la moda, uno stile di vita in cui potersi identificare.

Facebook icon Instagram icon Twitter icon Snapchat icon Pinterest icon Google Plus icon YouTube icon